Info Amici

Informazioni & Cultura

Digitale

Digitale1.png
  Elettronica
  |  Analogica 

Indice  |  Capitolo 1  |  Capitolo 2  |  Capitolo 3  |  Capitolo 4  |  Capitolo 5  |  Capitolo 6  |  Capitolo 7  |  Capitolo 8  |  Capitolo 9  |  Capitolo 10  |

TD_1_2.png

La Tecnica Digitale è una branca dell’elettronica analogica sfociata nel digitale dove i valori non sono più variabili ma sono compresi tra due limiti, alto o basso, vero o falso, acceso o spento. La tecnica digitale è stata inventata ancor prima di quella analogica, quando alcuni concetti analogici non erano ancora conosciuti. Infatti già nel 1847 George Boole nel suo libro The Mathematical Analysis of Logic descrive in forma algebrica la logica proposizionale per descrivere le sue relazioni logiche e che sviluppò ulteriormente nel 1854 in An Investigation of the Laws of Thought. L’algebra di Boole è stata fondamentale nel campo dell’elettronica digitale, dove nella progettazione dei vari circuiti rivestono grande importanza i teoremi deducibili dagli assiomi che fondano la logica binaria, come il teorema di Shannon del 1940 che mostra come scomporre una funzione booleana complessa in funzioni più semplici, o per ottenere un’espressione canonica da una tabella della verità. L’algebra di Boole riveste un ruolo di fondamentale importanza nell’informatica, tanto che ogni linguaggio di programmazione moderno definisce al suo interno gli operatori logici e oggi è usata anche nella teoria degli insiemi e nella probabilità. Questo manuale è una carrellata completa, dai primi passi, fino alla completa trattazione di reti combinatorie complesse. Nel suo percorso, oltre a trattare gli aspetti teorici, vengono analizzati diverse soluzioni pratiche con la possibilità di realizzarle con un simulatore digitale senza impiegare componenti circuitali veri.


LW0.png

LogicWorks è uno strumento di progettazione di circuiti digitali semplice ed interattivo, destinato all’insegnamento e l’apprendimento della logica digitale. Nessun altro strumento software rende la progettazione digitale più semplice, più veloce e più interessante di Logicworks. Il pacchetto offre la potenza, la velocità e la flessibilità necessaria per creare e testare un numero illimitato di elementi circuitali direttamente sullo schermo. Questo significa che, con la simulazione a video, si possono studiare concetti avanzati molto più rapidamente e chiaramente  di quello che si otterrebbe realizzando un circuito reale utilizzando componenti veri. Logicworks è così facile da utilizzare che per gli studenti sarà, la creazione e il collaudo del circuito, una questione di minuti; e per gli insegnanti una vera soddisfazione nel vedere apprendere le nozioni fornite con estrema facilità. Logicworks 5 è l’ultima versione del programma che ha raggiunto la versione 5.0.2 del 2006-02-14. 

Per info: cbyoli07@alice.it

Top  |  Elettronica  Analogica 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: